COME USARE IL VINILE LIQUIDO DIP COMPLETO?

Pulisci la superficie:

Prima di iniziare ad utilizzare il vinile liquido, è molto importante avere la superficie, su cui verrà applicato quest’ultimo, completamente pulita, asciutta e priva di qualsiasi sostanza che possa impedirne l’adesione (come cere, detergenti, ecc.). Prestare particolare attenzione a sgrassare e pulire aree molto insolite come fessure, cornici, ecc. Grasso, sporco e cere impediscono a Full Dip di aderire al suo pieno potenziale. Non può esserci acqua residua e la vernice deve essere naturale.

 

Considerazioni importanti: se la superficie da verniciare ha un colore omogeneo e in buone condizioni, grazie all’elevato potere di colorazione di Full Dip, l’applicazione di una base bianca o nera non sarà necessaria (tenendo conto delle tendenze della colorimetria). Pertanto, se la superficie da verniciare è usurata, con macchie di stucco o di diversi colori, si consiglia di dare una mano di fondo bianco o una tonalità di grigio per omogeneizzare il colore. Il tono finale può variare a seconda del colore di base.

Nota sui colori Neon: * I colori Neon richiedono sempre un colore di base bianco, in quanto non hanno un grande potere colorante. La durata dei colori Neon è inferiore a 3 anni ed è direttamente collegata all’esposizione diretta alla luce solare. Si consiglia di applicare due strati di colore ogni 6 mesi circa.

 

Test di tolleranza:

Full Dip® può essere applicato su qualsiasi superficie come metalli, plastica, vetro, legno, ecc. Tuttavia è consigliabile eseguire un piccolo test preliminare. Il vinile liquido può essere rimosso una volta asciutto solo se la superficie non è porosa (vetro, plastica, metallo, ecc.).

APPLICAZIONE SPRAY FULL DIP 400 ML.

1º – Agitare energicamente

Agitare vigorosamente il contenitore prima di adoperarlo. Al primo utilizzo, mescolare 2 minuti per miscelare adeguatamente tutti gli elementi interni. Si dovrebbero  sentire le sfere d’acciaio mentre mischiano correttamente la vernice vinilica all’interno del contenitore. Se la temperatura esterna è inferiore a 10 ° C, si consiglia di accostare un calore moderato (asciugacapelli) al contenitore spray per ottenere la temperatura di applicazione ottimale.

2º- Spray

Applicare il prodotto a circa 20-25 cm di distanza dal pezzo, sempre con passaggi paralleli alla superficie. Puoi applicare tutti gli strati che desideri, tenendo conto del fatto che avremo bisogno di una media di circa 4-6 passate. Ricorda che più strati applichi, più resistente diventa e impiegherai meno tempo nella sua rimozione.

Tra uno strato l’altro dovrebbero essere necessari almeno 10 minuti. Al tatto è asciutto in 10-30 minuti, ma per una asciugatura totale, devono trascorrere almeno 12 ore. (asciugatura completa + 24h)

Il primo strato deve essere leggero, non é necessario caricarlo troppo. Full Dip non richiede primer e per il primo strato abbiamo bisogno di una perfetta connessione tra il supporto e la vernice. Pertanto, il primo strato garantisce l’adesione, mentre i seguenti l’apporto di vernice.

NOTA IMPORTANTE: si consiglia di indossare una mascherina durante l’applicazione.

3º- Essiccazione e stagionatura

Per garantire una buona stabilità molecolare del Full Dip e quindi delle sue caratteristiche, è importante lasciare asciugare la vernice vinilica liquida almeno 6 ore prima dell’uso, i cambiamenti di temperatura, ecc. Ciò è di vitale importanza per garantire una buona finitura, durata e adesione. L’asciugatura completa di Full Dip è di 24 ore, sebbene sia considerato asciutto dopo le prime 12 ore. Non sottoporre alla luce solare fino a quel momento.

Ricorda che puoi rimuovere Full Dip, quando vuoi, buttandolo via e mantenendo così la superficie completamente intatta.

APPLICAZIONE FUL DIP IN SECHIO DA 4 LITRI

Prima di applicare Full Dip in un flacone da 4L, dobbiamo preparare la superficie come spiegato in precedenza (vedere la sezione 1 di Full Dip Spray 400ml), con una buona pulizia soprattutto.

Il Full Dip in formato da 4 litri è pronto per l’uso e non è necessario mischiarlo con il diluente. Per applicare questo prodotto è essenziale disporre di una pistola per verniciatura. Si consiglia di utilizzare la pistola che abbiamo elaborato e fabbricato appositamente per il vinile liquido Full Dip, a basso costo e di altissima qualità.

 1º – Agitare

Mescolare bene il prodotto con una spatola o un cucchiaio per alcuni minuti, assicurarsi che non ci sia riposo sul fondo del contenitore. Riempire il serbatoio della pistola con il Full Dip®.

 2º- Applicazione

Per applicare Full Dip si consiglia di utilizzare la pistola elettrica o una pistola e un compressore convenzionali. In quest’ultimo caso è fondamentale che il diametro dell’ugello sia compreso tra 1,0 e 1,5 mm e che la pressione sia il minimo possibile, intorno a 1,5 bar. La cosa più importante è che la vernice non vaporizza nulla. Con la pistola FD650 è garantito che la vaporizzazione sia minima o nulla.

Dovrebbero essere applicate almeno 4 mani piene, sebbene sia consigliabile avere da 4 a 6 strati.

La prima mano dovrebbe andare bene, in modo che le seguenti abbiano un buon ancoraggio ed evitino i pick-up.

Gli strati successivi devono essere ben caricati, ed è importante per diversi motivi:

  • Evitiamo la vaporizzazione;
  • Ottimizziamo la vernice;
  • Risparmiamo tempo e strati;
  • La finitura sarà migliore in quanto lo spessore sarà sufficiente per il funzionamento degli additivi autolivellanti.

Tra uno strato e l’altro dovrebbero essere necessari almeno 10-30 minuti. Dopo l’ultima mano di vernice, lasciare asciugare per 24 ore, prima di maneggiare la parte verniciata. Non sottoporre alla luce solare fino a quel momento.

Come posso proteggere le aree che non voglio dipingere?

Sebbene Full Dip possa essere rimosso con relativa facilità, se copriamo alcune aree prima della verniciatura, risparmieremo più tempo nella rimozione di tutta la vernice che è stata spruzzata ed entrata nelle aree indesiderate.

Per proteggere le aree che non vogliamo dipingere, l’ideale è usare nastro adesivo e carta. È necessario coprire le aree da proteggere, come con qualsiasi altra vernice. Se hai scelto di proteggere le aree da verniciare con carta e nastro, bisogna rimuovere le protezioni subito dopo aver applicato l’ultimo strato, quando é ancora bagnato e mai quando si è asciugato, perché se si rimuovono le protezioni quando è già asciutto, si corre il rischio di sollevare Full Dip e lasciare un’entrata per sporcizia ed acqua, e quindi ridurre drasticamente la durata del prodotto. Se rimuovi le protezioni quando é ancora bagnato, il vinile liquido verrà tagliato e continuerà a sigillare l’area verniciata, essendo perfettamente protetto.

Per garantire una buona stabilità molecolare del Full Dip e quindi delle sue caratteristiche, è importante lasciare asciugare la vernice vinilica liquida prima dell’uso, variazioni di temperatura, ecc. Ciò è di vitale importanza per garantire una buona finitura, durata e adesione. L’asciugatura completa del Full Dip è di 24 ore, sebbene sia considerata asciutta dopo le prime 12 ore.

NOTA IMPORTANTE: utilizzare la mascherina durante l’applicazione.

 

Di quanto Full Dip ho bisogno per dipingere la mia macchina?

La tabella seguente mostra la quantità di FullDip necessaria per dipingere, ad esempio un’auto:

 

Full Dip è resistente? Se hai seguito questi suggerimenti …

Se hai seguito i nostri consigli sull’applicazione, puoi ottenere abbastanza resistenza per rendere possibile l’uso quotidiano, ma tenendo sempre conto che si tratta di Vinile liquido, ovviamente.

Segue un piccolo video in cui la vernice vinilica Full Dip viene sottoposta a un test di pulizia con i rulli che con il getto d’acqua a pressione . Va notato che questa vettura è stata verniciata più di un anno prima.

DOMANDE FREQUENTI SU DIP

 Quanto dura il vinile liquido Full Dip?

La durata del prodotto Full Dip dipende molto dalla quantità di strati che vengono spruzzati, da quali agenti è esposto, dalla sua cura e dall’uso che viene dato alla superficie su cui è stato applicato. Il minimo da applicare è 2 strati, ma si consiglia dai 4 ai 5 strati o fino a raggiungere lo spessore desiderato. È importante notare che nonostante sia una gomma elastica e resistente, può strapparsi ed iniziare a cedere se la superficie su cui è stata applicata è esposta a costante deterioramento, attrito o graffi. La durata, quindi, può diminuire ed essere più breve.

Se viene applicato nel modo corretto e si ha cura durante l’utilizzo, la sua durata potrebbe essere anni (circa 3-4 anni). È anche importante sottolineare che se si arriva a strappare o graffiare, può essere riparato e non è, quindi, necessario rimuovere tutto il Dip per rimetterlo.

Nota sui colori Neon: * I colori Neon richiedono sempre un colore di base bianco, in quanto non hanno un grande potere colorante. La durata dei colori Neon è inferiore a 3 anni ed è direttamente collegata all’esposizione diretta alla luce solare. Si consiglia di applicare due strati di colore ogni 6 mesi circa.

 

Esiste un vinile lucido?

Il vinile liquido ha sempre una finitura opaca. Per ottenere una finitura lucida ci sono diverse possibilità:

  • Vinile liquido Full Dip Gloss spray 400 ml.

Questo è un vinile liquido lucido da applicare dopo il colore. Può essere applicato successivamente il vinile liquido opaco come ulteriore strato e si consiglia di applicare dai 2 ai 4 strati. Per dare luminosità a 4 pneumatici, si consigliano 2 spray Full Dip Gloss.

  • Vernice acrilica spray Super Gloss 400 ml.

È una lacca acrilica lucida. Da applicare 24 ore dopo il vinile liquido opaco e si consiglia di applicarne  1 o 2 strati. È possibile rimuoverlo quando si desidera senza danneggiare la superficie verniciata. Per dare luminosità a 4 pneumatici, si consigliano 2 spray Full Dip Gloss.

 

Rimuovere Easy Dip è facile?

Sì, è molto facile da rimuovere. È possibile togliere il prodotto quando si desidera, senza problemi e senza lasciare residui. Si consiglia di applicare il prodotto dai 4 ai 6 strati, sia per garantirne la durata sia per facilitarne la rimozione. Si può rimuovere il Dip senza alcuna difficoltà anche dopo un lungo periodo di tempo.

Se hai deciso di rimuovere Full Dip puoi anche usare Dip Dissolver (Eliminator of Full Dip). È progettato per rimuovere quei resti di FullDip che sono rimasti incollati a causa del basso carico di materiale durante la verniciatura.

 

Come posso proteggere le aree che non voglio dipingere?

Sebbene Full Dip possa essere rimosso con relativa facilità, se copriamo alcune aree prima della verniciatura, risparmieremo più tempo nella rimozione di tutta la vernice che è stata spruzzata ed entrata nelle aree indesiderate.

Per proteggere le aree che non vogliamo dipingere, l’ideale è usare nastro adesivo e carta. È necessario coprire le aree da proteggere, come con qualsiasi altra vernice. Se hai scelto di proteggere le aree da verniciare con carta e nastro adesivo, bisogna rimuovere le protezioni subito dopo aver applicato l’ultimo strato, quando é ancora bagnato e mai quando si è asciugato, perché se si rimuovono le protezioni quando è già asciutto, si corre il rischio di sollevare Full Dip e lasciare un’entrata di sporcizia ed acqua, e quindi ridurre drasticamente la durata del prodotto. Se rimuovi le protezioni quando é ancora bagnato, il vinile liquido verrà tagliato e continuerà a sigillare l’area verniciata, essendo perfettamente protetto.

 

Grazie mille per l’attenzione.

Www.TiendaFullDip.com team

WhatsApp Ayuda / Assistance